Giordano Gambogi

Giordano Gambogi
rock, pop, funk, soul
Durante i primi anni della sua vita, con la famiglia, si sposta per il mondo vivendo ad Adelaide (Australia), Livorno e San Francisco (USA) fino a che, a cavallo tra gli anni settanta ed ottanta, si ferma definitivamente a Reggio Emilia. Nel corso della sua carriera ha sperimentato la musica in ogni suo aspetto. Nasce artisticamente come cantante e chitarrista autodidatta suonando nei locali di Reggio Emilia appena sedicenne. Crescendo perfeziona le sue doti sperimentandosi nelle cover dei padri del funk, soul e rock mondiali. Nel 1989 conosce Jenny B, con la quale forma un primo gruppo musicale. La sua carriera raggiunge un primo grande successo nel 1993, quando diventa la voce dei Ladri di Biciclette nei tour dell'album Tre[1][2]. Dal 1992 al 2009 entra nella piazza mondiale raggiungendo la vetta delle vendite nel mercato giapponese sperimentando il genere eurobeat e incidendo per la Time Records e la Avex Trax più di cento singoli[3]. Nel 1998 prende parte al musical di Daniele Sala Music boxe Lice Show, nel 2000 partecipa al Mediolanum tour Electric show, sempre di Daniele Sala, come protagonista insieme ad Heather Parisi e alla trasmissione Strano ma vero, con Gene Gnocchi e Cristina Parodi. La passione per il teatro lo porta nel 2004 ad interpretare il personaggio di Quasimodo nel secondo cast ufficiale del musical Notre-Dame de Paris di Riccardo Cocciante.[4] Torna al mondo prettamente musicale nel 2009, cantando con i Nomadi per il disco e il tour Allo specchio. Nell'ambito della seconda edizione del festival internazionale della Caramella buona viene insignito del premio "Voci buone" per la lotta alla pedofilia[5]. Sempre nel 2009 collabora con Mario Biondi nell'album If, premiato con tre dischi di platino. Nell'album è contenuto il singolo Love Dreamer di cui Giordano Gambogi è l'autore e il compositore[6] [7] e il brano Everlasting Harmony di cui è il compositore. La collaborazione con Biondi si ripete nel 2011 con l'album Due e il tour nazionale in cui viene presentato il duetto canoro Biondi/Gambogi dal titolo Dreaming[8][9] di cui Gambogi è anche l'autore e il compositore. Nel 2012 interpreta la voce tenorile nel disco di Vasco Rossi L'altra metà del cielo. Attualmente Giordano e’ impegnato in sala di registrazione x la produzione del suo primo album pop-rock solista, svolge attivita’ di produzioni artistiche ed esecutive, corsi di chittarra e canto moderno.Si presta come voce x vari turni in studio e presenta nei vari locali e teatri d’Italia il proprio repertorio derivante dalla sua lunga esperienza nel campo concertistico, proponendo diversi spettacoli: "la storia del pop rock mondiale" in acustico, con formazione che va da due a più elementi, Spettacolo "Disco 70/80 soul e funk", e "Le voci di Notre Dame". Si tratta della rappresentazione delle più importanti “arie” del musical eseguite da alcuni degli interpreti ufficiali del cast di Notre Dame de Paris in Italia.I cantanti si alternano in scena, che è corredata scenograficamente dalla proiezione di numerose immagini che fanno da racconto della memoria di tutti i musicals e da momenti di vita “viaggiante” dei cantanti, lo spettatore ripercorre la storia dello spettacolo più bello del mondo, il MUSICAL.